Italiano > Attuale > Article

La Bibbia e il Sinodo dell'Amazzonia "... c'erano circa venticinque uomini (cardinali)" /Ez 8, 16/ (+video)

Data:   2019-11-06
Autore:   PCB

 

La Bibbia e il Sinodo dell'Amazzonia

"... c'erano circa venticinque uomini (cardinali)" /Ez 8, 16/

 

Qual è la vera diagnosi del sinodo apostatico dell'Amazzonia? La presentiamo non solo dal punto di vista umano, ma anche dal punto di vista della parola di Dio. La esprime la seguente parola di Dio:

"Il diavolo è precipitato sopra di voi pieno di grande furore, sapendo che gli resta poco tempo" (Ap 12, 12).

Dio si lamenta dell'idolatria nel tempio: "Mi disse: "Figlio dell'uomo, vedi che cosa fanno costoro (nei giardini Vaticani e altrove)? Guarda i grandi abomini che la casa d'Israele commette qui per allontanarmi dal mio santuario!"" (Ez 8, 6) ... "Io entrai e vidi ogni sorta di  ... idoli (dall'Amazzonia) (versetto 10). ... "fra il vestibolo e l'altare, circa venticinque uomini (E proprio circa venticinque uomini - cardinali - erano al Sinodo dell'Amazzonia. Furono sottoposti all'anatema di Dio - maledizione ed esclusione secondo Gal 1,  8-9), con le spalle voltate al tempio (...). "Hai visto, figlio dell'uomo?". Come se fosse piccola cosa per la casa di Giuda, commettere simili abomini in questo luogo" (Ez 8, 16-17).

Quale spirito governa oggi nella Chiesa e quale spirito governa oggi nel mondo?

Questo non è lo Spirito di Cristo, ma lo spirito del mondo. E' lo spirito dell'anticristo. L'immoralità associata all'apostasia da Dio e dal cristianesimo sta avanzando a livello globale. Questo è un ritorno di massa al paganesimo ed al satanismo. L'ideologia di genere, che sostiene che un uomo non è un uomo e una donna non è una donna, è imposta a livello globale. Questa è una perdita totale di sana ragione e coscienza. Il sistema di giustizia minorile, che ruba i bambini dai loro genitori, è indissolubilmente legata all'ideologia di genere. I bambini sono collocati nelle cosiddette famiglie affidatarie di persone gay o pedofili. Alcuni sono persino vittime della vendita di organi o di sacrifici rituali!

 

La legalizzazione del furto di bambini dalle famiglie è promossa non solo dalle Nazioni Unite, ma anche dal Convenzione d'Istanbul. Il Vaticano su tutto questo ipocritamente tace! Il Vaticano, tuttavia, non solo non difende i bambini che sono moralmente devastati e rubati, ma lo Pseudo-Papa ora promuove direttamente la loro devastazione morale attraverso la cosiddetta educazione sessuale. La approvò durante il suo volo da Panama. È un grave crimine contro i bambini e il Vangelo!

 

Lo Pseudo-Papa è estremamente attivo nel invitare i migranti non-cristiani in Europa con l'obiettivo di distruggere il cristianesimo. Quando il Trattato di Lisbona ha abolito i Dieci Comandamenti come fondamento della giusta legislazione, il Vaticano stava in silenzio. Le parole del profeta Isaia si riferiscono ai prelati della Chiesa che hanno votato al Sinodo dell'Amazzonia,  e in tal modo, hanno aperto la porta della Chiesa al paganesimo: "I suoi guardiani sono tutti ciechi, (...). Sono tutti cani muti, incapaci di abbaiare (difendere le leggi di Dio). Ma questi cani avidi, che non sanno saziarsi. (...) Ognuno segue la sua via, ognuno bada al proprio interesse (per la propria carriera)" (Is 56, 10-11). Lo Pseudo-Papa non difende i Comandamenti di Dio, ma piuttosto li elimina con suoi documenti pontifici (cfr. Amoris Laetitia). I ventisei cardinali e 134 vescovi sinodali sono in unità con lui nel tradimento di Cristo e della Chiesa, e si sono esclusi dalla Chiesa.

 

Al Sinodo della gioventù del 2018, Bergoglio ha inserito il termine LGBT nei documenti e quindi ha promosso la sua legalizzazione ecclesiale. Nel febbraio di quest'anno, invece di condannare i crimini di prelati e sacerdoti omosessuali, ciò che chiedevano i vescovi e il pubblico d'USA, ha introdotto la cosiddetta pastorale per gli omosessuali sotto il termine di "accompagnamento". Quando l’arcivescovo Viganò ha attirato attenzione sulla rete omosessuale nei posti più alti e nei seminari, il Vaticano di Bergoglio lo "ha spazzato sotto il tappeto".

 

A giugno, il Vaticano ha presentato il documento eretico Instrumentum Laboris facendo il passo successivo verso la distruzione della Chiesa. Il suo programma criminale è stato confermato al Sinodo dell'Amazzonia. Si tratta di introdurre lo spirito di paganesimo, collegato ai riti magici, nella Liturgia (Santa Messa). Bergolio l’ha intenzionalmente mascherato causando caos riguardo all’abolizione del celibato e l'ordinazione delle streghe alle diaconesse.

 

Questi sono i crimini che meritano le punizioni più gravi! Tuttavia, Bergoglio non si ferma perché sa, che sia Satana sia lui, hanno poco tempo (cfr. Ap 12).

 

Qual è la soluzione?

C'è una sola soluzione: il vero pentimento.

L’arcivescovo Carlo Maria Viganò si è opposto al sistema criminale nella Chiesa. Il Patriarcato Cattolico Bizantino, nell’autorità apostolica e profetica, l’ha eletto in questa straordinaria situazione come il Papa legittimo. Il pentimento per i cattolici d’oggi è separarsi dall'eretico e dall'apostata Bergoglio e riconoscere l’ortodosso e legittimo successore dell'apostolo Pietro!

 

+ Elia
Patriarca del Patriarcato Cattolico Bizantino
 
+ Metodio, OSBMr             + Timoteo, OSBMr
Vescovi segretari
 
30 ottobre 2019
 

Scaricare: La Bibbia e il Sinodo dell'Amazzonia "... c'erano circa venticinque uomini (cardinali)" /Ez 8, 16/ (30/X/2019)