Risposta all'incontro di Francesco con tre vittime della pedofilia omosessuale (+ video)

Data di pubblicazione:   2018-05-30
Autore:   PCB
I media di tutto il mondo hanno pubblicato una notizia sull'incontro di Francesco Bergoglio con tre vittime della pedofilia omosessuale dal Cile. Invece di dare una soluzione responsabile, Francesco ha abusato queste vittime come un precedente per promuovere la falsa tolleranza nei confronti dell'omosessualità e della pedofilia. Egli ha quindi negato le leggi divine e naturali.  Ha letteralmente detto a un gay: "Dio ti ha fatto così". Francesco ha detto a un gay aperto: "Devi essere felice con quello come sei, e dovresti amarti come sei". Francesco dice così alla Chiesa intera che l’atto omosessuale non è più un peccato. E questa è un'eresia! Francesco insegna ad amare lo stato di impenitenza, che conduce alla morte eterna.



Cinque parti della celebrazione della Domenica – Parte IV (video)

Data di pubblicazione:   2018-05-20
Autore:   PCB
Cinque parti della celebrazione della Domenica – Parte IV. + Elia Patriarca del Patriarcato Cattolico Bizantino



La madre di Gesù: il testamento dalla croce (video)

Data di pubblicazione:   2018-05-09
Autore:   PCB
La madre di Gesù: il testamento dalla croce



Lettera all'ex Papa Benedetto XVI (+ video)

Data di pubblicazione:   2018-04-14
Autore:   PCB
Stimato ex papa Benedetto XVI,il Patriarcato cattolico bizantino si rivolge a voi con una richiesta, il cui scopo è il ripristino della Chiesa. Riguarda principalmente la questione del Concilio Vaticano II e i suoi frutti che oggi stiamo raccogliendo. Pertanto, ciò che vi è richiesto è un gesto di pentimento per Vaticanum II al quale avete partecipato come peritus. È sufficiente se oggi fatte una sola dichiarazione: "Concilium Vaticanum Secundum era eretico. I suoi frutti oggi ne danno la prova." Senza questo chiaro atteggiamento, la verità non può essere chiamata la verità, una bugia una menzogna e un'eresia un'eresia, e così la Chiesa non può pentirsi. Vi supplichiamo a favore dei poveri cattolici: di dare ora un esempio di vero pentimento, in modo che la Chiesa possa essere liberata dalla maledizione e salvata dall'autodistruzione.



Una visione critica del papato (video)

Data di pubblicazione:   2018-04-13
Autore:   PCB
Una visione critica del papato



Cinque parti della celebrazione della Domenica – Parte V (video)

Data di pubblicazione:   2018-04-08
Autore:   PCB
Cinque parti della celebrazione della Domenica – Parte V. + Elia Patriarca del Patriarcato Cattolico Bizantino



Cinque parti della celebrazione della Domenica – Parte I (video)

Data di pubblicazione:   2018-04-01
Autore:   PCB
Cinque parti della celebrazione della Domenica – Parte I. + Elia Patriarca del Patriarcato Cattolico Bizantino



Dal Getsemani al Golgota (Via Crucis)

Data di pubblicazione:   2018-03-30
Autore:   PCB
 Dal Getsemani al Golgota (Via Crucis); + Elia; Patriarca del Patriarcato Cattolico Bizantino



L’ultima Cena e Getsèmani (La riflessione) (video)

Data di pubblicazione:   2018-03-29
Autore:   PCB
L’ultima Cena e Getsèmani (La riflessione); + Elia Patriarca del Patriarcato Cattolico Bizantino



Dichiarazione di scomunica di pseudo papa Francesco (+ video)

Data di pubblicazione:   2018-02-19
Autore:   PCB
Francesco Bergoglio, gesuita, più volte è stato avvertito con l’appello di separarsi dalle eresie. Tuttavia, lui ostinatamente respinge qualsiasi manifestazione del pentimento e continua a dare uno grande scandalo non solo ai fedeli di Chiesa Cattolica Romana, ma anche a tutti i cristiani e non credenti. Abusando dell’autorità massima ecclesiale, per mezzo delle eresie egli conduce intensivamente la Chiesa verso l’autodistruzione sia nel’ambito dottrinale che in quello morale. Per queste eresie Francesco Bergoglio ha scomunicato se stesso dalla Chiesa Cattolica. Per questo il Patriarcato Cattolico Bizantino, con autorità apostolica e profetica, nel Nome del Dio Uno e Trino – Padre, Figlio e Spirito Santo, proclama Francesco Bergoglio scomunicato dalla Chiesa Cattolica. Se egli non si pentirà neanche nell’ora della morte, sarà eternamente condannato.




 |<     <<    1    2    3    4    5    6    7    8    9    10    11    12    13    14     >>      >|