Italiano > Attuale > Article

Il Sinodo dei Vescovi: “La saggezza del tempo” – è l’abdicazione di Francesco

Data:   2018-10-18
Autore:   PCB

 

Il Sinodo dei Vescovi: “La saggezza del tempo” – è l’abdicazione di Francesco

 

Un progetto globale “La saggezza del tempo” dovrebbe iniziare al Sinodo dei Vescovi il 23 ottobre 2018. Sarebbe opportuno se questo progetto promuovesse le dimissioni di Bergoglio e il processo di restauro della Chiesa avviato dall’arcivescovo Viganò.

Francesco cerca segretamente di legittimare l’omosessualità nella Chiesa e afferma che la saggezza del tempo è “una sana utopia”. Ma oggi la Chiesa ha bisogno di essere basata sulla realtà piuttosto che sull’utopia di Bergoglio!

 

Invece di proteggere la fede e la morale, che è il compito primario del Papa, lo pseudo papa sta facendo esattamente l’opposto. In Amoris Laetitia ha negato l’esistenza di principi morali universali e con suoi progetti sta mettendo in pratica la decadenza morale. Come? In modo astuto! Il Sinodo ha un Segretariato generale in cui ha nominato suoi uomini per promuovere la legalizzazione dell’omosessualità!

 

Ha organizzato anche “la voce del popolo” per questo scopo, vale a dire il cosiddetto progetto globale intergenerazionale chiamato “La saggezza del tempo”. La base del progetto è un libro che presenta 250 interviste selezionate da oltre 30 paesi. Il libro contiene solo tali interviste che soddisfano il suo scopo.

 

Al Sinodo sulla famiglia 2014 Bergoglio ha fatto “interpolazione su un (presunto) contributo positivo che gli omosessuali possono dare alla vita della Chiesa”. Ha cercato di fare una svolta simile al Sinodo sulla famiglia 2016. Ora al Sinodo sulla Gioventù 2018, ha scelto un trucco efficace per creare un precedente per spianare la strada alla legalizzazione della sodomia. Il frutto del Sinodo deve essere una costituzione apostolica che fungerà da strumento manipolativo “pastorale”.

 

Qual è la via d’uscita? È giunto un momento storico per la Chiesa: deve risolvere la questione essenziale: Bergoglio è un papa valido? No, lui non è un papa valido. È incorso in scomunica secondo Galati 1, 8-9 e la bolla dogmatica di Paolo IV per l’incorporazione delle eresie nella Chiesa. Secondo la bolla dogmatica, la conseguenza è che, essendo un eretico e un apostata, tutte le azioni di Francesco non sono valide e i credenti non sono più legati da ubbidienza a lui!

 

La domanda è: chi può deporre un papa illegittimo. In passato fu, per esempio, l’imperatore Sigismondo, che risolse la questione del triplo papato (1415). Oggi c’è forse una soluzione: lasciare che i vescovi e i sacerdoti smettano di menzionare il nome del papa non valido nella Liturgia.

 

Vincerà l’ondata del rinnovamento lanciata da Arcivescovo Viganò? C’è ancora speranza che un nuovo Papa ortodosso porti con sé un rinnovamento della Chiesa pur preservandone l’integrità. La condizione, tuttavia, è l’abdicazione di Francesco e dei gerarchi che praticano o coprono l’omosessualismo. Se Francesco continuerà a rimanere in carica, porterà la Chiesa in uno stato tale che la divisione sarà inevitabile! Inoltre, introdurrà meccanismi che intensificheranno il processo di autodistruzione sempre di più, anche quando non sarà più in carica. Quindi l’unica salvezza sarà separarsi dalla struttura dell’anticristo che proclama le eresie e l’immoralità e distrugge le verità salvifiche e i comandamenti di Dio. Non sarà più la Chiesa di Cristo. La Sacra Scrittura minaccia una “chiesa” che difende l’omosessualità con “fuoco eterno” (2 Pt 2, 6).

 

La Chiesa ortodossa (cioè di retta fede) anche se rimarrà in minoranza, assicurerà la salvezza delle anime. La “chiesa” globale del New Age con il programma di immortalità di Francesco condurrà le anime all’inferno!

“La saggezza del tempo” è l'abdicazione di Francesco e la restaurazione della Chiesa! Deve venire il prima possibile! Se questo viene trascurato anche ora, la salvezza dal fuoco eterno sarà quindi solo una rapida fuga dalla Chiesa di Sodoma.

 

+ Elia
Patriarca del Patriarcato Cattolico Bizantino

 

+ Metodio, OSBMr                          + Timoteo, OSBMr
Vescovi segretari del Patriarcato Cattolico Bizantino

 

14 ottobre 2018

 

Scaricare: Il Sinodo dei Vescovi: “La saggezza del tempo” – è l’abdicazione di Francesco (14/X/2018)