Italiano > Attuale > Article

L’Avvento 2018, metanoia - ortodossia

Data:   2018-12-07
Autore:   PCB

 

L’Avvento 2018, metanoia - ortodossia

 

Perché la Chiesa odierna è in una crisi così profonda? Gran parte della colpa di ciò ricade sull'aggiornamento di Giovanni XXIII e sullo spirito postconciliare.

Che cosa dovrebbero fare allora i vescovi, i sacerdoti e i religiosi nel tempo di Avvento, nel tempo del pentimento? Dovrebbero separarsi dal veleno spirituale dell'aggiornamento e dallo spirito postconciliare che promuove eresie che distruggono l'essenza del cristianesimo.

 

Il rinnovamento attuale dei voti battesimali riguarda le seguenti aree:

1) Eresie contemporanee

In campo di fede, è necessario rompere con le eresie che negano le verità più fondamentali. È necessario creare condizioni tali da poter identificare le eresie e dissociarsi da esse. Le verità di fede risplenderanno così di nuovo brillantemente. Inoltre, è necessario predicare la Parola di Dio nella sua pienezza al vivo e condurre i credenti alla conversione e alla via di sequela di Cristo!

 

2) Sincretismo con paganesimo

I territori cristiani stanno attraversando un processo di forte divulgazione del paganesimo. Sono propagate delle meditazioni orientali (yoga, Zen ...), varie filosofie pagane, yin e yang e pratiche, arti marziali legate a meditazioni, feng shui - decorazione superstiziosa di case con elefanti, rane, tartarughe, campanelli sopra le porte che credono di accogliere gli spiriti .

L'islamizzazione dei territori cristiani è programmata sistematicamente, il cui scopo è l'estinzione del cristianesimo. È fatta sotto l'intensa collaborazione del Vaticano. È una jihad organizzata sotto la forma di immigrazione. Le condizioni per l'islamizzazione sono state create dal documento del Concilio Vaticano II, Nostra Aetate, che contiene una falsa dichiarazione secondo cui cristiani e musulmani adorano lo stesso Dio. Sì, c'è un solo Dio, ma è Dio in tre persone. Questo Dio non è identico con Allah, che è il più alto (akbar) dei 360 dei pagani della Mecca. Questo Allah Akbar ordina ai suoi seguaci di decapitare i cristiani e di costringerli a apostatare da Cristo.

 

3) Anti moralità

La teologia liberale relativizza i comandamenti di Dio e promuove la legalizzazione della sodomia. L'esortazione Amoris Laetitia introduce un trattamento soggettivo dei comandamenti di Dio, per cui rimuove la consapevolezza del peccato e il bisogno di pentirsi e distrugge i principi morali oggettivi e universali. Il cristianesimo sta diventando il sale insapore e uno scandalo per il mondo.

 

4) Rapimento (furto) dei bambini

Perché i bambini sono rapiti? È la conseguenza della legalizzazione della sodomia. Le cosiddette coppie omosessuali, molte delle quali sono pedofili, vogliono figli. Questa è la più crudele tirannia di bambini rapiti ai loro genitori sotto l'apparenza della cosiddetta prevenzione della violenza domestica. I bambini rapiti subiscono abusi sessuali e sono una fonte di grande arricchimento per le cosiddette famiglie affidatarie (traffico di minori). Il silenzio e l'indifferenza del Vaticano su questa tirannia di minori significano complicità in un crimine contro l'umanità! Il verdetto di Cristo su questo è il seguente: “Tutto quello che non avete fatto a uno solo di questi più piccoli, non l'avete fatto a me”. (Mt 25:45)

5) Occultismo

Nella seconda metà del 20 ° secolo, l'Europa e l'America videro un'espansione del paganesimo. Una parte inseparabile del paganesimo è l'occulto. Invece di respingerlo, il Vaticano emanò la dichiarazione conciliare Nostra Aetate sul rispetto per i culti pagani che offrono sacrifici ai demoni e a Satana. Questo è un peccato contro il Primo Comandamento del Decalogo. Avvertimenti contro l'idolatria pagana si trovano in moltissimi luoghi della Scrittura. Divinazione, magia, spiritismo e le loro molteplici forme hanno penetrato l'intera cristianità dopo il Concilio Vaticano II. Si possono anche menzionare le pratiche dell’yoga, le meditazioni orientali, lo Zen. L'occultismo è una base per vari metodi psicologici, come la rebirthing, channelling (spiritismo), il falso insegnamento della reincarnazione, sette come il culto di Sri Chinmoy, la Meditazione Trascendentale fondata da Maharishi Mahesh Yogi, Hare Krishna o sette sataniche. Il silenzio della Chiesa sul paganesimo e sull'occultismo è imperdonabile.

Gli sfondi occulti sono anche dietro oroscopi, libri dei sogni, carte bioritmiche, numerologia, talismani, piante miracolose, pietre ... I cattolici confusi ricorrono all'aiuto delle cosiddette energie, in realtà demoni.

E per quanto riguarda la cosiddetta medicina alternativa? Comprende molte forme associate all'occultismo, come l'omeopatia, l'agopuntura, la digitopressione, i massaggi cinesi, la cura del cosiddetto magnetismo della vita, il metodo Silva, il reiki ...

 

6) Massoneria, NWO

Prima del Concilio, era chiaro a tutti i cattolici che un cattolico non può essere un massone. Appartenenza portava la pena della scomunica. Né si potevano essere membri di un club subordinato ai massoni (Lions, Rotary).

Giovanni Paolo II ha approvato un nuovo Codice di diritto canonico con il quale ha accolto i massoni nella Chiesa. Ora detengono le più alte cariche nell'amministrazione della Chiesa. Questo è anche il frutto dell'aggiornamento del Concilio Vaticano II. Ecco perché oggi l'islamizzazione e l'ideologia di genere sono promosse non solo dalle élite di backstage ma anche dal Vaticano.

 

7) Fede in Cristo (ortodossia)

Vescovi e sacerdoti liberali sono il più grande ostacolo alla restaurazione della Chiesa. Non permettono che ciò accada. Non entrano nel regno di Dio e impediscono ad altri di entrare (cfr. Mt 23:13).

L'arcivescovo Zollitsch ha dichiarato la più grande eresia, dicendo che Cristo non è morto per i nostri peccati, ma solo per solidarietà con i sofferenti. Molti teologi oggi non credono nella risurrezione storica e reale di Gesù Cristo. Mascherano la loro incredulità con frasi sull'escatologia, sui simboli, sulla sopra-storicità o sui miti. La verità della fede però è: Gesù è vero Dio e vero uomo; È morto per i nostri peccati ed è veramente risorto dai morti, che è la prova della sua divinità.

 

8) La ricezione di Gesù

La fede si basa su un passo concreto, nel ricevere Gesù, cioè entrare in una relazione personale con Lui. Nell'ora della morte, la fede teorica o accademica non salverà nessuno. Gesù è morto per i miei peccati e mi ha liberato dalla schiavitù del diavolo! (At 26:18) Devo accettare questa verità e mettere il Signore Gesù al primo posto nella mia lista di priorità. Ogni onesto vescovo o sacerdote deve decidere di seguirLo come gli apostoli e i martiri.

Gesù disse al vescovo di Laodicea: “Tu non sei né freddo né caldo…sto per vomitarti dalla mia bocca!” (Ap 3: 15-17)

 

9) Testamento dalla croce

Gesù si è rivolto a sua madre dalla croce con la parola: “Donna”. La Madre di Gesù è la seconda Eva. Proprio come abbiamo in noi il codice genetico del peccato di Eva, altrettanto dobbiamo ricevere nel nostro essere più intimo – “in sua” (eis ta idia) (Gv 19,27) - la grazia di Dio data a Maria in modo che attraverso lei e lo Spirito Santo possiamo essere sempre trasformati in Cristo. Tutti i grandi santi avevano una profonda devozione per la Vergine Maria. Fermati sotto la croce, guarda negli occhi di Gesù come un vero discepolo e ricevi con fede trapianto spirituale del cuore nella parola “Ecco, tua madre", che è il compimento della profezia: “Ti darò un nuovo cuore”. (Ez 36)

 

10) La ricezione dello Spirito Santo

La Chiesa è nata attraverso la discesa dello Spirito Santo. Oggi molti teologi hanno espulso lo Spirito Santo con le eresie e lo hanno sostituito con lo spirito del mondo (aggiornamento). È necessario ricevere lo Spirito Santo in pienezza come gli Apostoli nel giorno di Pentecoste. Ma non è ancora abbastanza. È necessario camminare nello Spirito Santo secondo l'esempio degli Apostoli. Ciò significa consentire allo Spirito Santo di trasformarci, come gli Apostoli, in Cristo in modo da seguire Gesù anche a costo della morte fisica. Allora saremo veri testimoni (martiri), e non i manager di chiesa o pagliacci da circo in talare.

 

Attuale rinnovo dei voti battesimali, Avvento 2018:

1) Rinunci allo spirito di eresia che è dietro il metodo storico-critico che mette in dubbio la verità del Dio Trino, la divinità del Figlio e l'ispirazione della Sacra Scrittura?

Risposta: (Rinuncio)

2) Rinunci allo spirito della dichiarazione "Nostra Aetate" e all'apertura al buddismo pagano, all'induismo e all'islam?

Risposta: (Rinuncio)

3) Rinunci allo spirito di amoralità che relativizza i comandamenti di Dio e rende popolare la sodomia e altre deviazioni LGBTQ?

Risposta: (Rinuncio)

4) Rinunci allo spirito d’indifferenza per il rapimento di bambini da parte dei servizi sociali?

Risposta: (Rinuncio)

5) Rinunci a Satana e ai demoni, specialmente quelli che oggi agiscono attraverso diverse forme nascoste di magia, divinazione o spiritismo, e lo spirito di New Age?

Risposta: (Rinuncio)

6) Rinunci alla cooperazione con la Massoneria o il NWO e allo spirito dietro di loro?

Risposta: (Rinuncio)

7) Credi che il Signor Gesù Cristo sia morto sulla croce per te e per i tuoi peccati e sia risorto il terzo giorno, realmente e storicamente?

Risposta: (Sì, credo)

8) Ricevi il Signore Gesù come tuo Salvatore e sei disposto a seguirlo come Lui lo richiede da te? (Mt 16)

Risposta: (Sì, ricevo)

9) Ricevi il testamento dalla croce, espresso nelle parole di Cristo rivolto al discepolo: "Ecco tua madre!"?

Risposta: (Sì, ricevo)

10) Ricevi nella pienezza lo Spirito Santo per diventare il martire di Cristo come gli Apostoli?

Risposta: (Sì, ricevo)

Firma __________________________ Data _______________2018 A.D.

 

Sarebbe utile se i vescovi e i sacerdoti potessero pubblicamente, meglio dal pulpito, rinnovare i loro voti battesimali in qualunque delle domeniche di Avvento.

 

+Elia

Patriarca del Patriarcato cattolico bizantino

 

+Metodio OSBMr       +Timoteo OSBMr

Vescovi segretari

 

5 dicembre 2018

 

Scaricare: L’Avvento 2018, metanoia - ortodossia (5.12.2018)