Italiano > Attuale > Article

Atteggiamento del cristiano e della Bibbia verso l’ideologia del genere (+ video)

Data:   2019-02-07
Autore:   PCB

 

Atteggiamento del cristiano e della Bibbia verso l’ideologia del genere

 

La domanda iniziale: Chi è l’uomo e chi è Dio?

L’uomo è la creatura che dipende dal suo Creatore – Dio. L’uomo è creato all’immagine di Dio. Egli ha l’essenza spirituale. Dal momento della morte inizia a marcire il corpo umano e trasformarsi nelle ceneri. Lo spirito va davanti al tribunale di Dio per rispondere per la propria vita. Se l’uomo durante la sua vita respingeva la verità, uccideva la coscienza ed è morto in quello stato, allora sarà eternamente condannato. L’uomo che lottava con la menzogna e con il male, cercava ed ha accolto la Verità, che è Gesù Cristo, vivrà eternamente.

Dio ha creato l’uomo come maschio e femmina. Non ha creato nessun gender mostro.

Dell’uomo che accoglie Cristo si verificano le parole: “Non sono più io che vivo, ma è Cristo che vive in me” (Gal. 2, 20). Diabolica ideologia di transgender sostiene che nel corpo abita qualcun altro, non colui al quale appartiene questo corpo. Chi avrà creduto a questo, lo riguarda la parola che non vive più lui, ma vive in lui il gender demone. Gesù questi gender demoni impuri scacciava! Non conduceva con loro il dialogo e non li tollerava!

 

È incomprensibile, che nei territori cristiani sono stati legalizzati leggi del gender. Ancora poco tempo fa era valida la legislazione divina. Essa è codificata nella coscienza e nell’ordine di Dio. Essa custodiva l’uomo davanti all’invasione delle forze demoniache ed alla satanizzazione della natura umana. Per mezzo delle eresie e con l’apertura al paganesimo con il documento Nostra aetate all’interno della Chiesa sono state negate leggi divine. Queste leggi ha sostituito legislazione del gender attraverso la quale sono venuti gender demoni. È avvenuta la satanizzazione di massa della Chiesa e dell’umanità. Il frutto di essa è l’inferno sulla terra e dopo la morte.

 

Qual è il pentimento salvifico?

  1. Rinunciare alle eresie e purificare la Chiesa dal neopaganesimo demoniaco!
  2. Dev’essere eliminata gender legislazione e tutte cosiddette leggi di antidiscriminazione!
  3. Dev’essere proibita l’ideologia del gender nei mass media, nell’educazione e nella cultura.

 

Il papa deve condannare gender satanizzazione della Chiesa e dell’umanità. Deve pubblicamente condannare il terrore per mezzo del quale l’ONU, l’Unione Europea ed altre organizzazioni sovranazionali costringono ad adottare gender legislazione. Il papa deve indicare al frutto del gender che consiste nel suicidio di massa. Il gender terrore è il crimine più grave contro l’umanità. Il papa deve pubblicamente nominarlo così.

 

Attuale pseudo papa Francesco non solo tace di fronte a questa ideologia, ma, al contrario, con le parole e i gesti attivamente promuove gender satanizzazione. Lo aspetta la pena del omicida di massa. Lui davanti a tutta l’umanità dimostra che non è un papa valido, ma è l’apostata.

 

Il primo dovere del papa valido è quello di difendere leggi divine e morali. Egli dirà chiaro NO a satanica ideologia del genere.

 

+ Elia

Patriarca del Patriarcato Cattolico Bizantino

 

5 febbraio 2019

 

Scaricare: Atteggiamento del cristiano e della Bibbia verso l’ideologia del genere (25/V/2018)