Italiano > Attuale > Article

I frutti del Concilio Vaticano II dopo 54 anni (+ video)

Data:   2019-02-08
Autore:   PCB

 

I frutti del Concilio Vaticano II dopo 54 anni

 

Gesù disse: “L’albero si riconosce dai frutti”. Oggi stiamo raccogliendo i frutti del Concilio Vaticano II. Nei posti più alti della Chiesa sta la rete omosessuale, e il capo della Chiesa promuove l’islamizzazione e gender l’imoralità.

Negli anni sessanta del secolo scorso il mondo è stato invaso dall’occultismo e dal paganesimo insieme con lo ioga. Esplose la cultura decadente e la rivoluzione sessuale con Kinsey. Quale era la reazione della Chiesa? Il Concilio per mezzo dell’aggiornamento ha aperto a questo mondo il cuore della Chiesa.

 

Invece di avvertire davanti all’invasione del paganesimo ha introdotto la venerazione del paganesimo, di fatto dei loro demoni (1 Cor. 10, 20).

Invece di purificare la Chiesa dagli eretici, Giovanni XXIII ha consegnato agli eretici la moderazione del Concilio.

Al posto di una nuova Pentecoste, lo Spirito Santo è stato scacciato dalla Chiesa! Al suo posto è venuto lo spirito del mondo.

La lettera ai Romani esprime una legge: eresie + neopaganesimo = omosessualità.

 

“Hanno scambiato la verità di Dio con la menzogna – con le eresie. Hanno adorato le creature al posto del Creatore – la venerazione del paganesimo nel documento “Nostra Aetate”. Per questo … gli uomini hanno compiuto abominio con gli uomini – è la reta omosessuale nella Chiesa.

 

San Pio X ha condannato le eresie del modernismo. Ma il Concilio taceva nei confronti della loro diffusione, e con questo le ha legalizzate. La formazione sacerdotale in tutto il mondo è stata avvelenata.

 

Il frutto avvelenato del Concilio Vaticano II è la rete omosessule insieme con Francesco. La Chiesa sotto la guida di Francesco collabora all’autodistruzione dell’umanità.

 

Qual è la soluzione? Riconoscere che i frutti del Concilio Vaticano II sono mortali! Riconoscere che l’ortodossia è stata scambiata con le eresie! Riconoscere che è iniziata l’invasione del paganesimo e della sodomia!

 

Il pentimento significa ritornare all’ortodossia e all’imitazione di Cristo nello Spirito di verità.

 

+ Elia

Patriarca del Patriarcato Cattolico Bizantino

 

6 febbraio 2019

 

Scaricare: I frutti del Concilio Vaticano II dopo 54 anni (6/II/2019)