Italiano > Attuale > Article

Ortoprassi contro “Amazzonia” - III parte (+video)

Data:   2019-08-22
Autore:   PCB

 

Ortoprassi contro “Amazzonia” - III parte

 

All’inizio degli anni 60 iniziò l’invasione del neopaganesimo e del neomodernismo. Tuttavia, il Concilio Vaticano II ha rifiutato il pentimento e lo Spirito di verità ed ha  aperto la Chiesa per mezzo dell’aggiornamento allo spirito del mondo. Pertanto, lo spirito postconciliare non ha messo in guardia davanti all’invasione dell’induismo pagano con yoga, né contro l’immoralità. Senza il Concilio il Sinodo dell’Amazzonia oggi non potrebbe essere. Il Sinodo conduce a una transizione totale verso la chiesa neopagana dell’anticristo, anti chiesa del New Age.

Il Primo Comandamento del Decalogo proibisce il paganesimo e le sue pratiche.

 

Domanda: Qual è il primo comandamento del Decalogo?

Risposta: Il primo comandamento è: “Io sono il Signore, tuo Dio,... Non avere altri dèi di fronte a Me. Non ti farai idolo né immagine alcuna... Non ti prostrerai davanti a quelle cose e non le servirai... Io sono il Signore tuo Dio che punisce la colpa dei padri nei figli fino alla quarta generazione” (Dt 5, 6ss).

 

Domanda: Qual è l’essenza del primo comandamento?

Risposta: Si tratta qui principalmente di una relazione personale. Dio ti ha creato, ha dato per te Suo Figlio. Che cosa vuole da te? “Non puoi seguire altri dei (demoni), divinità dei popoli che vi staranno attorno.” (cf. Dt 6, 1-14). Que sta relazione d’amore con Dio è associata alla benedizione e la sua trasgressione è collegata con le punizioni più severe.

 

Domanda: Come avvenivano le cose nella storia del popolo eletto?

Risposta: Quando il popolo eletto inclinava all’idolatria pagana, che ha il suo potere nella magia e nella divinazione (cf. Dt 18, 9-14), arrivarono le guerre, malattie ed esilio babilonese... Tutti i re della Giudea e d’Israele sono valutati secondo una sola regola: se erano idolatri o adoratori del Signore (cf. 2 Cr 33,6).

 

Domanda: Anche nel Nuovo Testamento è rimasto lo stesso comandamento contro il paganesimo e l’occultismo?

Risposta: Sì, non era abbastanza alle persone credere in Cristo, ma dovevano rompere legami con lo spirito del paganesimo.

 

Nonostante il fatto che l’indovina a Filippi faceva la più grande pubblicità agli annunciatori del Vangelo, l’apostolo Paolo scacciò da lei lo spirito indovino. La reazione fu che sia Paolo sia Sila furono flagellati e gettati in prigione.

 

Durante uno scontro con mago a Cipro (cf. At 13, 1-12) Paolo, pieno di Spirito Santo, disse: “Figlio del diavolo, quando cesserai di sconvolgere le vie dirette del Signore?... Sarai cieco” (At 13, 10-11).

 

A Efeso, dove l’apostolo predicava Cristo, le persone, che si erano convertite, bruciarono libri occulti del valore di 50.000 dramme d’argento (cf. At 19, 18-20). Il cristiano dovrebbe purificare il suo appartamento non solo dai libri occulti, ma anche da simboli e oggetti occulti.

 

Attualmente, solo in Italia ci sono quasi 12 milioni di “utenti della magia”. Questa realtà ci indica al disorientamento esistenziale.

 

Oggi la gente non fa discernimento e afferma: “Importante che questo aiuti!”. Ma la domanda è: per quanto tempo aiuta e, soprattutto, a quale prezzo. A causa dei peccati d’idolatria arrivano malattie, disgrazie, sofferenze su di te e su i tuoi figli fino alla quarta generazione (cf. Es 20, 5). E soprattutto: quale fine avrà tutto questo? “...Gli idolatri e coloro che praticano la magia hanno la loro sorte nel lago di fuoco...” (Ap 21, 8).

 

Domanda: Qual è l’atteggiamento della Bibbia e della medicina scientifica nei confronti dei medicamenti omeopatici?

Risposta: In realtà, si tratta di una magia mascherata. Dal punto di vista della medicina scientifica, l’omeopatia è chiaramente respinta come sistema basato su principi irrazionali. L'ex presidente dell’Accademia delle Scienze della Repubblica Ceca il prof. Zahradnik e dodici professori dell’Università di Carlo Magno caratterizzano l’omeopatia: È un mondo di irrazionalità, finzioni e superstizioni”.

 

Domanda: I medicinali omeopatici sono innocui?

Risposta: Il principale ideologo omeopatico Taylor Kent ammette: “Tutti i rimedi omeopatici agiscono principalmente sulla volontà e sulla coscienza. Aurum colpisce soprattutto i sentimenti. Il sentimento più forte è l’amore umano per la vita. Aurum colpisce così fortemente che distrugge questo amore e l’uomo si suicida. Argentum distrugge la percezione così fortemente che l’uomo cessa di essere razionale. La sua memoria è rovinata. In tal modo agisce ogni sostanza omeopatica. Prima raggiunge la mente umana e poi passa all’intero organismo!”.

 

Avverto: Ho citato il principale rappresentante dell’omeopatia!

 

Domanda: Qual è l’essenza dell’omeopatia e su cosa si basa?

 

Risposta: La sua essenza è magia e divinazione.

 

Domanda: E il metodo di Silva?

Risposta: Questo metodo si basa sull’autosuggestione durante il “rilassamento” al cosiddetto livello “alfa”. Silva è convinto che il mondo sia guidato da una “intelligenza superiore” che non è identica al Dio cristiano. Egli insegna che è possibile comunicare con questa “intelligenza superiore” nello stato “alfa”. Con chi l’adepto del metodo di Silva entra in contatto a livello “alfa”, se non con Dio, ma con un’altra “intelligenza superiore”? La risposta per un cristiano non è difficile: “con il diavolo che si maschera da angelo di luce” (cf. 2 Cor 11, 14).

 

Domanda: Che cos’è il reiki?

Risposta: In reiki si tratta principalmente di un rituale magico-spiritistico, di apertura al cosiddetto “aiuto” dei demoni. La situazione è analoga a quella della meditazione trascendentale, in cui la fonte di potere e condizione di tutte le azioni occulte è l’atto iniziale d’idolatria e l’invocazione degli spiriti (cioè demoni) in cosiddetto aiuto...

 

Domanda: L’agopuntura è medicina scientifica e spiritualmente innocua?

Risposta: L’agopuntura fa parte della medicina popolare cinese occulta. L’agopuntura è associata allo spirito pagano Tao o Chi. Essa si basa sulla teoria dell’yin e dell’yang, che è incompatibile con il cristianesimo!

 

L’agopuntura si basa su una filosofia che coinvolge astrologia, panteismo, ipnosi ed è radicata nel buddismo! Nel 2012 un medico svizzero ha infettato undici pazienti con aghi per agopuntura con la malattia mortale AIDS.

 

Per quanto riguarda i cosiddetti punti di agopuntura, nessuno ha dimostrato che esistano. Gli agopuntori quindi si chiedono dove sono e se sono in superficie o in profondità. Loro stessi non sa nno chiaramente perché?, quando? e dove? introdurre gli aghi.

 

Pertanto, dal punto di vista medico e cristiano, dobbiamo assolutamente respingere l’agopuntura! La acupressione e il massaggio puntato cinese hanno la stessa base e hanno un obiettivo simile.

 

Domanda: Qual è l’atteggiamento della Parola di Dio nei confronti dell’ipnosi?

Risposta: L’ipnosi è un metodo basato sulla suggestione, che inevitabilmente significa soggiogare una persona a un’altra. Tale condizione provoca lesioni mentali e talvolta può causare pazzia. Per quanto riguarda l’attuazione dell’ipnosi in connessione all’occultismo e alla parapsicologia, in tali casi, le conseguenze sono terribili e il potere del diavolo è enorme. Attraverso questa pseudo scienza sono poste le basi per lo spiritismo, cioè l’invocazione degli spiriti, demoni...

 

Domanda: Qual è l’atteggiamento della Parola di Dio verso il magnetismo – mesmerismo?

Risposta: Il magnetizzatore si apre alle forze demoniache. Quando in lui agisce un “ospite indesiderato”, il magnetizzatore lo trasmette anche al paziente. Si forma, quindi, uno stato di reciproca fusione tra il magnetizzatore e la persona magnetizzata. I pazienti sperimentano nuovi effetti negativi: mal di testa, insonnia, disturbi mentali. Lo stesso uomo sperimenta dopo aver visitato un guaritore, un ipnotizzatore, una cartomante, una chiaroveggente e così via.

 

L’atteggiamento della scienza: il termine biomagnetismo è un abuso del termine. Si tratta di nascondere una pratica magica dietro la presunta scienza!

 

L’atteggiamento della Chiesa è sempre negativo, come verso qualsiasi forma di magia, divinazione e spiritismo!

 

Domanda: Che dire della psicologia contemporanea?

Risposta: Jung era il discepolo di Freud. Nel 1912 era sull’orlo di un collasso psicologico, e in quel momento “conquistò” una guida spirituale – “Filemone”. Questo spirito guida (demone) lo aiutò a scoprire cose che confermavano le sue ipotesi sospette “sull’inconscio collettivo” e “archetipi”.

 

Vediamo che la radice stessa della psicologia moderna è velenosa e marcida. Tutta la psicologia contemporanea è infiltrata di occultismo e falso misticismo, in particolare da quello dell’Oriente. Rogers, fondatore della psicologia umanistica, non nasconde la sua partecipazione alle sessioni spiritiche. Jean Houston riconosce apertamente la sua appartenenza al movimento anticristiano del New Age.

 

Domanda: Che dire della rabdomanzia?

Risposta: Il dottor Petr Řepa, l'ex presidente di matematici e fisici cechi, scrive: “L’esistenza di ciò che i rabdomanti e i loro aderenti chiamano zone geopatogene, vene di drago, zone di Hartmann e così via, non è mai stato provato ed è, quindi, una superstizione.” Dal punto di vista della Bibbia, si tratta di una forma di divinazione. La divinatoria risponde anche alle cose future o nascoste.

 

Domanda: Quali erano le punizioni per le pratiche pagane, la divinazione, la magia o lo spiritismo?

Risposta: Regola sessantacinque di san Basilio Magno dice: “…per la stregoneria, che passino in pentimento il tempo stabilito per gli assassini”.

 

Regola settantadue di san Basilio Magno: “Chiunque si fosse affidato alle streghe o ai guaritori occulti dovrebbe anche pentirsi il tempo stabilito all’assassino”.

 

Domanda: Come pentirsi?

Risposta: Ogni cristiano deve separarsi non solo dallo spirito del paganesimo, ma anche dalle pratiche di divinazione, magia e spiritismo e da tutte le superstizioni. Un cristiano non può seguire oroscopi o zodiaco, né visitare indovine e guaritori occulti.

 

Gesù avverte: “Se non vi pentirete, perirete tutti” (Lc 13, 3).

 

+ Elia
Patriarca del Patriarcato Cattolico Bizantino
 
+ Metodio, OSBMr                               + Timoteo, OSBMr
Vescovi segretari del Patriarcato Cattolico Bizantino

 

27 luglio 2019

 

Scaricare: Ortoprassi contro “Amazzonia” - III parte (27/VII/2019)