Italiano > Attuale > Article

Il pentimento dal Primo Comandamento per il Sinodo sull’Amazzonia (+video)

Data:   2019-10-31
Autore:   PCB

 

Il pentimento dal Primo Comandamento per il Sinodo sull’Amazzonia

 

L’intera area dell’occultismo è intrinsecamente connessa al paganesimo, cioè alla venerazione del diavolo e dei demoni. Questi sono i peccati contro il Primo comandamento. Eppure quest’area è così nascosta (occulta) che molte pratiche di magia e divinazione, a causa dell’ignoranza, sono promosse da molti religiosi e sacerdoti. Qui vale il principio: se la magia, la divinazione o lo spiritismo sono nascosti in qualche pratica, allora è condannata da Dio anche la sua forma moderna! Attraverso l’occultismo pagano, gli individui, i popoli e la Chiesa sono tenuti nell’oscurità spirituale. Sia il paganesimo sia il neopaganesimo contemporaneo del New Age hanno alla radice satanismo, unito all’offerta di sacrifici umani.

I popoli pagani erano tenuti sotto la tirannia di sciamani nell’oscurità e nella crudeltà.

Domanda: Che cosa sappiamo delle tribù pagane azteche?

Risposta: Gli Aztechi, la popolazione indigena del Messico, offrivano circa 15.000-20.000 sacrifici umani all’anno. In tal modo lo spirito del paganesimo acquistò lo slancio. Perfino i missionari cristiani non potevano spezzare la nuvola di paura e tristezza che le popolazioni indigene sperimentarono. Solo quando la Vergine Maria apparve a Guadalupe, nove milioni di persone si convertirono così fortemente che lo spirito del paganesimo, della morte e delle tenebre fu respinto. Lo Spirito di Cristo, lo spirito di verità, giustizia e pace incominciò a regnare.

Domanda: Che cosa classifica la Parola di Dio come occultismo in Deuteronomio 18, 9-12?

 

Risposta: Ci sono nove aree dell’occultismo:

1. passare per il fuoco–l’iniziazione alle divinità (demoni);

2. in ebraico: “qosem”–la divinazione (circa 200 forme);

3.“mo’nen”–l’astrologia (oroscopi, segni zodiacali...);

4. “manahesh”–la magia bianca (guaritori, magnetizzatore, parapsicologo...);

5. “manasheb”–la magia nera (stregone...);

6. “hober haber”– la magia popolare (maledire, il cosiddetto annullamento della maledizione, fusione di piombo o di cera, divinazione dal fuoco...)

7. “sho’el’ob” – lo spiritismo come divinazione;

8. “yidde‘oni”– la chiaroveggenza;

9. “doresh’el-hammatam” – lo spiritismo come magia.

 

“Perché chiunque fa queste cose è in abominio al Signore” (versetto 12).

Domanda: Qual è il Primo comandamento?

Risposta: Il primo comandamento è: Io sono il Signore tuo Dio... Non avere altri dei di fronte a Me...”.

Io sono il tuo Dio!”. Allora si tratta, soprattutto, di una relazione personale con Dio. Questa relazione d'amore con Dio personale è la più importante. Non puoi affermare che ami Dio, se non osservi le Sue richieste concrete: “Ascolta, Israele: il Signore è il nostro Dio, il Signore è uno solo. Tu amerai il Signore tuo Dio con tutto il cuore, con tutta l'anima e con tutte le forze.(...) Non seguirete altri dèi (demoni), divinità dei popoli che vi staranno attorno”(Dt 6, 4-14). Senza il primo comandamento, tutti gli altri non avrebbero senso! Questa relazione d'amore per Dio è associata alla benedizione e la sua trasgressione con le punizioni più severe. Mosè avverte prima della sua morte: "Se ti lasci trascinare a prostrarti davanti ad altri dèi (demoni) e a servirli, io vi dichiaro oggi che certo perirete" (Dt 30,15 ss).

La storia d'Israele ha avuto luogo attorno a questo comandamento principale. Quando la nazione si appoggiò all'idolatria pagana, che ha il suo potere nella magia, divinazione e spiritismo (vedi Dt 18, 9-14), vennero le guerre e le malattie... Una punizione dissuasiva per il culto dei demoni pagani fu espulsione in esilio babilonese. Tutti i re di Giuda e d'Israele sono giudicati secondo una misura: se erano idolatri o adoratori del Signore (vedi 2Cr 11-36).

 

Domanda: Che dice il Nuovo Testamento delle pratiche pagane di divinazione e magia?

Risposta: Nel Nuovo Testamento per predicare la pienezza del Vangelo era altrettanto necessario, che le persone, non solo credessero in Cristo, ma anche rinunciassero lo spirito del paganesimo.

L'apostolo Paolo ha scacciato lo spirito di divinazione dalla schiava a Filippi, anche se lei ha fatto la pubblicità per la missione (vedi At 16,16). Nel proclamare il Vangelo a Cipro, apostolo Paolo chiamò il mago ebreo figlio del diavolo, che in seguito divenne cieco (cfr. At 13, 1-12).

A Efeso i pagani convertiti al cristianesimo hanno bruciato i libri occulti del valore di 50.000 denari (cfr. At 19, 18-20).

 

Domanda: Che cosa concretamente dovrebbe fare un cristiano oggigiorno?

Risposta: Ogni cristiano veramente convertito dovrebbe fare la purificazione del suo appartamento; non solo dalla letteratura occulta, ma anche dai simboli e oggetti occulti.

Molto fuorviante per i semplici credenti è la cosiddetta magia bianca, per la quale si apparentemente cura. In effetti, il demonio che sta dietro la magia non guarisce, ma solo trasferisce le malattie. E inoltre, lui rende una persona dipendente e questo sarà più evidente nell'ora della morte. Demonio tira la sua vittima alla perdizione. Attualmente ci sono in Italia quasi 12 milioni di "utenti della magia". Questo fatto indica il disorientamento esistenziale.

 

Oggi è venuta invasione di divinità straniere attraverso le religioni e pratiche pagane. Quindi:
a) Non avrai le immagini di divinità pagane, per esempio i simboli di animali o uccelli. Non indosserai i segni zodiacali sul collo e non crederai nemmeno negli oroscopi.
b) Non t’inchinerai a esse: cioè non li darai la tua fede o il tuo cuore (per esempio talismani, meditazioni orientali).
c) Non li servirai: cioè vari ordini e divieti che promettono falsamente di portarti successo e felicità. Non lasciarti schiavizzare dalle superstizioni antiche o contemporanee, per cui non daresti fede a Dio, ma ai poteri demoniaci nascosti. Questi si manifesteranno, quindi, nella tua vita con varie malattie o sventure. E soprattutto come tutto finisce? "... Gli idolatri e chi sono impegnati nella magia hanno la loro sorte nel lago ardente di fuoco ..." (Ap 21, 8).

 

OMEOPATIA

Recentemente, le farmacie traboccano di rimedi omeopatici. La scienza si distanzia da loro.
Dodici professori dell'Università di Carlo (Repubblica Ceca) nel libro "Medicina alternativa" hanno dichiarato: "L'omeopatia si basa su principi irrazionali. Tali medicinali usati rifiutiamo, perché la loro efficacia non è stata dimostrata!".

Il principale rappresentante dell'omeopatia Dott. Taylor Kent ammette: “Tutti i rimedi omeopatici hanno un effetto distruttivo principalmente sulla volontà e sulla coscienza. Aurum colpisce i sentimenti fino a portare ai pensieri suicidi. Argentum distrugge la memoria e il pensiero razionale. Così avviene con ogni sostanza omeopatica.

 

L'essenza dell'omeopatia è la magia:

  1. principio di similitudine - simile cura il simile;
  2. principio di diluizione (infinitesimale) - la sostanza di base per la preparazione del rimedio omeopatico è diluita. Nella diluizione D 1:30, non c’è più neanche una molecola della sostanza di base. Esistono diluizioni D 1:100, D 1:200, D 1:1000 e superiori. È necessario rendersi conto, che ciò che dovrebbe guarire non è una sostanza curativa, ma una specie di energia immateriale, cioè una cosa spirituale! Deve essere chiaro a tutti che qui siamo in alchimia e magia!
  3. Il terzo principio, altrettanto, discutibile è una legge di
    La tipologia omeopatica è altrettanto occulta, è simile agli oroscopi astrologici!
    “Nell'agopuntura e nell'omeopatia non vengono utilizzate le forze naturali, ma gli esseri spirituali. Coloro che stanno usando tale terapia, aprono le porte a questi esseri" (Dr.Maria Mayer, Università di Hannover).

 

Francesco oggigiorno esegue i rituali pagani direttamente in Vaticano. Egli mira a promuovere all'interno della Chiesa l'occultismo e la religione "del vecchio uomo", che è il paganesimo. Se vogliamo osservare i comandamenti di Dio e salvare le nostre anime, dobbiamo separarci da questa pseudo-spiritualità occulta. Se qualcuno è andato a una indovina o un guaritore occulto oppure a un mago, se ha usato le medicine omeopatiche, ha ricorso al trattamento di agopuntura e altre pratiche, allora è infetto da un'infezione spirituale. Deve rinunciare a essa e confessare questo peccato contro il primo comandamento in sacramento di Confessione. I libri e oggetti occulti devono essere bruciati o distrutti. Questo è il pentimento concreto dei cristiani sinceri, che serve per la loro salvezza e per il rinnovamento della Chiesa. Con questo pentimento si separa anche dal passo suicido di Bergoglio. Il primo comandamento di Dio determina una relazione personale con Dio. Francesco Bergoglio l’ha respinto e ha accolto uno spirito pagano dall'Amazzonia. Quindi ha sostituito la sua relazione con Dio per la relazione personale con il diavolo e i suoi demoni.

 

Varie forme di occultismo che sono incompatibili con il cristianesimo:

1. Spiritismo
- evocazione di spiriti, sessioni di spiritismo;

- uso dei media, trance;
- uso di palla di vetro, targhe con lettere, bottiglie ...

2. Magia (bianca e nera)

- incantesimo, maledizione, imprecazione, fusione di piombo o di cera, divinazione dal fuoco;
- stregoneria;
- superstizioni, pratiche superstiziose (un gatto nero, cuculo...), numeri e giorni felici e sfortunati;
- superstizioni associate alla nascita dei bambini.

3. Divinazione (circa 200 specie)

- per anello, fazzoletto, da foto ...;
- da caffè, mano, carte ... usando uno specchio, sfera di cristallo;
- usando vite, pendolo, bacchetta divinatoria, spirale ...;
- astrologia, segni zodiacali, oroscopi, cicli di bioritmo;
- libri dei sogni, interpretazione dei sogni.

4. Medicina alternativa
- guaritori popolari (quasi tutti), bioenergetica, bioterapeutica
- aromaterapia (bastoncini d’incenso, lampade per aromi ...)
- omeopatia, agopuntura, agopressione, respirazione olotropica, iridologia (divinazione dagli occhi);
- varie piante "miracolose" (Yacca d'oro, ginseng);

- magnetismo - mesmerismo ... pratiche diverse;
- psicotronica: biotronica, zone geopatogene e loro neutralizzatori;
- vegetarianismo (associato allo yoga e alle filosofie orientali);
- Kashpirovsky, Vanga...

5. Metodi psicologici
- ipnosi (autosuggestione, autoipnosi, allenamento autogeno);
- metodi di rilassamento e auto-rilassamento;
- meditazione trascendentale, metodo di Silvia, Reiki ...;
- i cosiddetti percorsi di successo;
- partecipazione alle strutture di New Age (Net21, Oriflame, Herbalife, Amway), che creano reti e comunità, e accolgono una spiritualità New Age.

6. Falsa spiritualità

- tutti i tipi di yoga e zen; libri e filosofie associati a essi;
- tutti i tipi di arti marziali orientali associati a meditazioni orientali e quindi alla spiritualità pagana (karate, aikido, taekwondo, wushu ...);

- ammirazione per le religioni orientali: buddismo e induismo (tramite le pratiche di yoga) e i loro leader spirituali (Ghandi, Dalai Lama, guru ...);

- ammirazione per la mitologia pagana egiziana e greca (statuette, amuleti, "Croce del Nilo" ...);

- fede nella reincarnazione, fede negli extraterrestri.

7. Oggetti occulti
- pietre magiche, amuleti, piramidi, cristalli, talismani "per fortuna" ... ;

8. Letteratura e film occulti
- guide alla magia e alla divinazione, letteratura gnostica, letteratura di New Age;

- fantascienza, UFO ...

9. Musica occulta con radici nel voodoo satanico

- heavy metal, hard rock ...;

- musica esoterica e rilassante, musica di New Age (p. es. Enya)...

 

Un cristiano sincero, non solo cattolico, ha bisogno della potenza di Dio - dynamis dello Spirito Santo. Altrimenti, non sarà un discepolo di Gesù, ma solo un visitatore passivo della chiesa. Pertanto, deve prima separarsi dalle pratiche occulte e dallo spirito occulto! Che rinunci davanti a due testimoni alle pratiche occulte ai quali si è aperto, e allo spirito che si nasconde dietro di esse. Un cattolico pure deve confessare questo peccato nella Confessione.

Questo è il pentimento concreto, che in questo momento storico, Dio chiede da tutti i sinceri credenti, sacerdoti, religiosi e vescovi. Dio darà allora la conoscenza, potere dello Spirito Santo e vera saggezza e, dopo la morte, la vita eterna. Gesù ti dice oggi: "Convertiti e credi al Vangelo" (Mc 1,15). "Se non ti converti di questi peccati, perirai" (cfr. Lc 13,3).

 

+ Elia
Patriarca del Patriarcato Cattolico Bizantino
 
+ Metodio OSBMr                            + Timoteo
Vescovi segretari
 
10 ottobre 2019

 

Scaricare: Il pentimento dal Primo Comandamento per il Sinodo sull’Amazzonia (10/X/2019)