Italiano > Pubblicazioni COGCU

Peccato originale e liberazione in Cristo - Parte I (+video)

Data di pubblicazione:   2019-09-12
Autore:   PCB
Vorremoattirare l’attenzione su temi di attualità che sono necessariamente collegati alla vera restaurazione della Chiesa. Riguarda la questione del peccato originale e della morte di Cristo sulla croce. Il primo peccato causò l’incarnazione della menzogna e di conseguenza la morte spirituale. L’uomo non è diventato come Dio, ma da allora portadentro di sé un dio, ego. L’uomo non rispetta più Dio e la verità oggettiva. Ha la sua verità soggettiva e il suo bene soggettivo che, però, lo trascina alla perdizione. Sottoi termini positivi promuove i propri interessi e nel suo orgoglio si eleva sopra Dio. Gesù dice: «Chiunque commetteil peccato è schiavo del peccato» (Gv 8, 34). Tuttavia, a causa della cecità spirituale, l’uomo considera questa schiavitù come proprio bene.



La riforma del sacerdozio (+video)

Data di pubblicazione:   2011-03-16
Autore:   Vescovi della CUOGC
Santo Padre! La riforma della Chiesa deve includere la riforma del sacerdozio. Il sacerdote contemporaneo è passato  attraverso una formazione eretica. La vera tragedia è che egli non la considera eretica. Tale sacerdote rimane solo ed è bombardato dalle informazioni dietro le quali c’è lo spirito del mondo. Egli non ha nè luce né forza per poter mettersi contro lo spirito del mondo e testimoniare con potenza dello Spirito di Dio del Vangelo e del Suo potere. Se deve avvenire la vera riforma, allora devono essere create le condizioni per la conversione e per la vita spirituale.



La riforma della formazione sacerdotale (+ video)

Data di pubblicazione:   2011-02-24
Autore:   Vescovi della CUOGC
Santo Padre! La riforma nella Chiesa è collegata con la riforma della nuova generazione sacerdotale. Essa consiste nel cambiamento dello spirito. Invece dello spirito di relativismo e razionalismo dobbiamo accogliere lo Spirito di Cristo. Al primo posto dobbiamo mettere le verità fondamentali della nostra salvezza. Su queste verità bisogna continuamente dare accento. Lo sguardo eretico sulla Sacra Scrittura bisogna eliminare. La Bibbia non è qualsiasi libro dei miti. Essa è la Parola viva di Dio. La riforma della futura generazione sacerdotale consiste in questo cambiamento di mentalità e dello spirito.